Tre diverse anteprime per il Merano WineFestival

Il settembre si profila ricco di eventi con uno strascico niente male in ottobre e Milano inizia così a far riempire le agende.

Chiaro che un argomento che abbiamo già preso in considerazione sono i risultati delle vendemmie e quindi ecco che si può già parlare degli eventi previsti con argomento legato al vino. Una bella notizia per questo appuntamento che ormai da anni è in continua crescita: il Merano WineFestival giunto alla sua 28^ edizione, fissata dal 8 al 12 novembre, che quest’anno offre tre anteprime: Roma (14-15 settembre), Merano (28-29 settembre) e Milano (11-12 ottobre), momenti che anticipano il festival meranese tra degustazioni wine&food e showcooking.

Sarà sempre il protagonista e animatore il creatore Helmuth Köcher con la sua organizzazione WineHunter che fa un punto di forza nelle sue scelte sempre oculate di prodotti di alto livello.

L’evento d’inizio nella capitale ha come location l’Acquario Romano, anche conosciuto come ‘Casa dell’Architettura’; in stile neoclassico è stata costruita nell’800 e attualmente adibita ad ospitare mostre ed eventi di livello che presenterà quattro showcooking organizzati in collaborazione con les Collectionneurs, community di ristoratori, albergatori e viaggiatori, per la prima volta partner dell’evento. Fine settembre l’80° Gran Premio Merano Alto Adige si sposta  all’Hippodrome per il più importante evento di corsa ad ostacoli per dare modo alla mondanità ed eleganza di quell’ambiente di gustare dell’opera dei vignaioli.

A Milano ancora una volta Palazzo Bovara dal 11 al 12 ottobre ospiterà le eccellenze con i WineHunter Award durante il Milano Wine Week.

Il tutto per incontrare i prodotti di più di 120 cantine e non solo italiane e poi sfociare negli ormai preziosi momenti che questo Festival sa offrire, coinvolgendo tutta la città, con passeggiate, piazze tra cui quella del Teatro Puccini e in particolare all’Hotel Terme Merano per le Masterclasse, oltre a nuove aree e nelle sale del Palazzo Kurhaus con il Gala Dinner che apre le prestigiose giornate in una splendida serata d’inaugurazione.

Condividi

Facebook
Twitter
Pinterest
Perché hai letto

Articoli correlati

E salendo si arriva in Valtellina

Una giornata di sole come ormai è d’uso per il format Chef in Green. Chiaro sole caldissimo ed il fatto di essere in quota non incideva per nulla. Qui il

…e riecco il peperone di Carmagnola

Secondo appuntamento con il Peperone di Carmagnola. Dopo l’appuntamento del 1 agosto presso il Golf Lanzo ora entra nuovamente in campo il peperone di Carmagnola essendo il Golf La Margherita

Sempre più su… sino a Folgaria!

Ancora una bella giornata da scrivere sul libro di Chef in Green che ha moltissime pagine. Dopo Lanzo a 100 metri siamo saliti ancora un po’ per raggiungere il Golf