Il gusto delicato della crema al limoncello arriva a Tabiano

Claudio Gatti non si smentisce mai! Anche quest’anno i suoi ottimi prodotti potranno allietare le feste nelle nostre case.

Preso dall’ultimo lavoro con i colleghi, che di lievitazione se ne intendono e visto il balordo periodo, purtroppo non lo abbiamo avuto con noi negli incontri Chef in Green, vi invitiamo ad osservarlo in queste foto dello scorso anno al Golf Tolcinasco dove, essendo arrivato primo, ha vinto anche un putter che non gli servirà per mescolare il lievito madre, ma per il prossimo anno al primo appuntamento di Chef in Green.

Il Maestro Pasticcere infatti, nella sua veste di neo Presidente dell’Accademia Maestri del Lievito Madre e Panettone Italiano ha ancor più voluto aggiungere tra i suoi gioielli anche una nuova focaccia che sposa il mondo della salute e del naturale: la Focaccia farcita alla crema di limoncello ma a basso contenuto di grassi.

Ho voluto raggruppare i sapori di tutta Italia, questo Natale dovremo essere vicini e uniti più del solito, anche se non sarà possibile fisicamente” dichiara Claudio Gatti. “Per questo proprio per un anno difficile come il 2020 ho affrontato la sfida di una crema, delicata, naturale, senza conservanti, gluten free e povera di grassi (solo 1% di grassi), che rispetti i canoni che da sempre guidano le mie focacce: la naturalità, la digeribilità, l’artigianalità e la salubrità. Dal burro alpino alle farine delle valli parmensi, si passa ai limoni della costiera amalfitana e agli agrumi di Sicilia, abbracciando idealmente tutta Italia, per una nuova focaccia formata al 100% da prodotti italiani e in parte biologici”.

Un gusto delicato di una crema al limoncello che risulta senza glutine e che, grazie al leggero contenuto alcolico, permette di non utilizzare nessun tipo di conservante.

Un altro passo poi verso il consumatore specie in questo periodo per cui un e commerce direttamente sul sito e collegato ai social renderà tutto più semplice.

Una maggiore attenzione da parte del consumatore verso la corretta alimentazione richiedeva questo nuovo prodotto. Ecco perché al light, “leggero“, si è aggiunto l’aggettivo bright, “chiaro“, “naturale” spiega il pasticcere. “E’ fondamentale la ricerca dell’artigianalità del prodotto, ma le discriminanti nella scelta devono essere la tracciabilità e la qualità degli ingredienti che lo compongono”.

Si consiglia di conservare i prodotti in un luogo fresco in modo che l’impasto acquisisca il giusto equilibrio aromatico sia di gusto, che di morbidezza e umidità.

Questa nuova Focaccia si unisce ai molti della sua linea, tutti rigorosamente realizzati con lievito madre “La Madre” come ama definirlo Claudio Gatti, maestro di lievitazione.

Focaccia ai grani antichi: La più recente creazione della pasticceria, realizzata con i grani antichi coltivati e raccolti all’interno della Food Valley: orzo ed il grano del miracolo, che vengono tostati ed uniti al cioccolato bianco.

Focaccia della Duchessa: una focaccia per riscoprire i gusti dell’amata Duchessa di Parma, Maria Luigia. L’unione delle gocce di cioccolato con la golosa farcitura di crema allo zabaione e nocciola donano unicità a questo prodotto.

Focaccia agli Zuccheri Naturali e Integrali Bio con cioccolato: dopo anni di prove, abbinamenti e ricerche sugli zuccheri, si è creata una focaccia morbida, soffice e dal sapore delicato, con profumi e sapori innovativi. Per farla si sono usati dieci zuccheri naturali, integrali e biologici, e il lievito madre a pasta acida, o lievito vivo: così, il prodotto è ancora più digeribile.

Focaccia pesche, albicocche e ananas: da frutta a pezzettoni tagliata e candita in casa. A cottura ultimata, è insaporita da una spruzzata di sciroppo al maraschino per regalarle un aroma inconfondibile.

Focaccia al cioccolato e pere: si produce tutto l’anno a forma di panettone e per Pasqua a forma di colomba. È un dolce di grande morbidezza e delicatezza. All’interno è arricchita da pere a pezzettoni e da gocce di cioccolato. A cottura ultimata, è insaporita da una spruzzata di sciroppo al Grand Marnier per infonderle un aroma inconfondibile.

Focaccia agli agrumi di Sicilia: si produce tutto l’anno a forma di panettone e per Pasqua a forma di colomba. Nasce per soddisfare anche chi non ama i canditi con uno spiccato sapore di agrumi di Sicilia e una piacevole fragranza di Limoncello.

Focaccia all’olio extravergine di oliva: la leggerezza e la morbidezza sono le qualità di questo prodotto. Gli ingredienti, in parte biologici e in parte di qualità controllata, sono abbinati a un olio extravergine 100% italiano: lasciano riscoprire gli antichi sapori e i profumi caratteristici delle colline della Food Valley.

E chiaramente il panettone tradizionale di Parma: realizzato secondo la ricetta più tradizionale.

I prezzi di tutte le focacce è di 31 euro mentre la new entry viene 35 euro come quelle farcite co zuppa inglese e la Duchessa di Parma.

Tutte le informazioni e dettagli su focacce e spedizioni si trovano sul sito pasticceriatabiano.it , dove attraverso l’e-commerce si può acquistare in un semplice click.

Condividi

Facebook
Twitter
Pinterest
Perché hai letto

Articoli correlati

Incontrarsi a Courchevel

L’Apogée, Il nuovo ristorante pop-up in collaborazione con Gennaro Esposito celebra il suo decimo anno. Una collaborazione con lo chef bistellato Gennaro Esposito Culinary Director dell’Hotel La Palma a Capri,

Ultimo appuntamento: Golf Lecco!

… e si conclude in quel di Lecco l’esperienza di sei chef che hanno optato per un lunedì da passare con Chef in Green, il format che condivide le passioni,

Un Asolo Golf Particolare

Il 14 ottobre si è svolto all’Asolo Golf un evento particolare, non era il solito Chef in Green perché trovare di sabato gli chef liberi per godersi una giornata tra

Chocolate Culture a Host

Davide Comaschi , Master Chocolatier ha portato a Host per la prima volta l’associazione Chocolate Culture con momenti di formazione, innovazione, creatività per far arrivare la conoscenza di questo grandissimo